Go Back

Panciotti e insalata fresca di finocchio

Ecco una ricetta per schiscetta facilissima da preparare, che non richiede cotture, che puoi preparare la sera prima e che il giorno dopo sarà ancora più gustosa: panciotti e insalata fresca di finocchio. Abbiamo scelto il panciotto perchè non è “pasticciato”, è leggero puoi mangiarlo anche a temperatura ambiente senza riscaldarlo . Abbiamo unito il finocchio perché facilita i processi digestivi e perchè è ideale, tagliato sottile, da portare come pausa pranzo. Se lo prepari la sera prima, condito con poco olio extravergine d’oliva, limone e una goccia di aceto di mele, farà in tempo a insaporirsi.
Keyword: panciotto Amoretti

Ingredienti

  • 1 panciotto Amoretti
  • 1 finocchio
  • qb olio extravergine d’oliva
  • qb sale e pepe
  • 1/2 limone
  • 1 cucchiaino aceto di mele

Istruzioni

  • Apri il panciotto Amoretti e mettilo nella tua lunch box
    panciotto Amoretti
  • Taglia a fettine sottili il finocchio, condiscilo con olio, mescola bene, poi aggiungi il succo di mezzo limone e la punta di aceto (foto 0005)
    finocchi tagliati
  • Metti tutto nella tua lunch box, con un separatore in modo che i panciotti restino separati dal finocchio. Oppure, usa la lunch box per l’insalata di finocchi e il panciotto tienilo nella sua confezione, tanto è fatto apposta per “viaggiare”.
  • Metti tutto in frigo. Durante la notte, l’olio e il limone “macerano” il finocchio, che il giorno dopo sarà ben gustoso e croccante.
  • Buon appetito!