Facile dire pane e salame, ma con tutti i tipi di pane che esistono quale sarà il migliore per sposarsi a quelle fettine spesse di delizia? Quale sarà il tipo di pane ideale per accogliere le fette di prosciutto da abbinare magari con le zucchine grigliate e il brie? E quale farcitura scegliere invece per delle morbidissime e saporite focaccine? Esploriamo insieme tutti i tipi di pane e le farciture ideali per ognuno per scatenare la nostra fantasia in cucina.

Leggi anche:

Back to school: una merenda sana e sicura per i bambini

Ricette apericena: 5 idee geniali da provare subito

Merende golose per giornate uggiose

Tipi di pane italiano: dal pane toscano alla michetta

I tipi di pane italiano sono moltissimi e nella ricettazione seguono molto le tradizioni gastronomiche regionali e i prodotti locali. Uno dei tipi di pane italiano più famosi è il pane toscano, e non a caso è uno dei pani ideali da accompagnare con i salumi. Il pane toscano è un tipo di pane senza sale, dalla crosta croccante e l’interno morbido. Questa sua scarsa salinità è perfetta per il salame saporito e per le fette di prosciutto crudo tagliate al coltello. Ma è anche il pane perfetto per i crostini e le bruschette: dal semplice aglio e olio buono, ai pomodori, fino al patè di fegatini. Fantastico per il brunch.

Un altro pane leggendario è tipico del nord, siamo a Milano e stiamo parlando della michetta. La michetta ha un aspetto inconfondibile con quella sua rosetta in alto. È croccante fuori e cava all’interno, quasi priva di mollica. La michetta è leggendaria per fare favolosi panini imbottiti: dal profumato e dolce prosciutto cotto, alle fette saporite di mortadella. Se ci spostiamo nel sud Italia è in Puglia che troviamo il pane perfetto da mangiare con i salumi: il pane di Altamura. Un pane di grano duro, tondo e croccante, con una mollica alveolata dal sapore leggermente sapido. Un pane fantastico da mangiare con la provola e il salame o con fette sottili di prosciutto crudo di Norcia. Perfetto per un picnic in compagnia.

Tra i tipi di pane francese svetta la baguette (e le ciabattine)

Diciamo baguette e già vediamo all’orizzonte l’ombra della Tour Eiffel e le luci della Ville Lumiere. La baguette è un tipo di pane unico che abbiamo imparato tutti ad amare. La sua forma allungata e la sua crosta croccantissima sono indelebili per chiunque ne abbia mai mangiato un pezzo. In Francia si mangia così, calda, a tocchetti strappati con le mani mentre la portate a casa nel suo sacchetto di carta, oppure spalmata di burro e farcita con formaggio e prosciutto cotto.

panini Amoretti

A noi piace anche la ciabatta, che è una versione un po’ ridotta della baguette, una sorta di monoporzione con la crosta un po’ meno croccante e meno lievitato. Amiamo così tanto le ciabatte che le utilizziamo per i nostri panini come il Marcello. L’abbiamo farcito con ingredienti di prima qualità: prosciutto cotto Brivio, erbe di Montevecchia, cipolle caramellate e una salsa delicatissima. Ma i nostri panini si meritavano ancora di più, allora ne abbiamo create altre varietà che si differenziano tra loro dal tipo di impasto e dalla farcitura:

  • Il Provenzale, un rimando ai tipi di pane francese, pane al mais addolcito da salsa provenzale e prosciutto cotto. Fantastico per un road trip.
  • Il Rustico, una saporita ciabatta al mais con semi di girasole che all’interno nasconde ingredienti succulenti come l’arista con le melanzane grigliate e la salsa rubra.

Oltre ai tipi di pane comune: il pane integrale e ai semi

Pane bianco ormai è sinonimo di pane comune, poi partono tutte le declinazioni del caso: pane di grano duro, grano tenero, a lievitazione naturale, senza sale. Ma negli ultimi anni si sono fatte largo le farine integrali e semi integrali per creare un pane nuovo, più sano e pieno di fibra, fondamentale per il buon funzionamento del nostro organismo. Dal pane ai cereali, al pane di segale, la varietà di certo non manca. E non mancano nemmeno gli abbinamenti. Grazie al suo gusto particolare, il pane integrale è fantastico anche in abbinamento a ingredienti dolci: dalla marmellata per la colazione del mattino, alla cioccolata per merenda, ai fichi con la ricotta e il miele. Ma è perfetto anche per un panino farcito con verdure grigliate e scamorza, oppure fiori di zucca, robiola e coppa. Nella gamma Amoretti non mancano i pani integrali e il pane ai semi, come il panino vegetariano ai cereali antichi Waldkorn farcita di pomodori essiccati, brie e melanzane grigliate. Oppure Il Classico crudo e mozzarella. Tra le ciabattine in versione piccola ci sono anche la speck e brie e la classica al prosciutto crudo.

Condividi