Rossa, gustosa, densa, saporita: la Salsa Rubra, o salsa rossa è un’esplosione di gusto cremoso con tanti ingredienti freschi e saporiti: pomodori, peperoni, sedano cipolla e carota, un pizzico di spezie e aceto per un aroma agrodolce. Ricetta tipica piemontese che proviene direttamente dal Bagnetto Rosso e che in origine si accompagnava al bollito misto.

Un degno accompagnamento per una Piadina Amoretti, o un panino vegetariano con pane ai cereali antichi Waldkorn.

Abbiamo scelto la tradizione e la manualità per accompagnare prodotti che rispettano questi due valori, per questo oggi ti proponiamo come fare la salsa rubra in casa con una ricetta facilissima. Ideale assieme ad altre salse per accompagnare uno spiedino di piadina cotto e formaggio e patate al forno.

Ecco come preparare la Salsa Rubra a casa

Come fare la Salsa Rubra in casa

Un salsa piemontese, l'"antenata" del ketchup, variante del sabaudo bagnetto rosso, si impiega spesso per accompagnare famosi piatti della regione, come il bollito misto. Ma è perfetta anche per accompagnare le piadine Amoretti. Un tocco di italianità alle gustose piadine, che completa la ricerca dei sapori locali e delle cose fatte a mano. Ecco la ricetta per fare la salsa rubra e accompagnare i vostri piatti preferiti, in alternativa, o in aggiunta, al ketchup.

Ingredienti

  • 500 gr pomodori maturi
  • 1/2 cipolla
  • 1 costa sedano
  • 1/2 peperone dolce
  • 1 cucchiaino aceto di vino
  • 1/2 bicchiere olio extravergine oliva
  • 1 spicchio aglio
  • aromi misti (salvia, prezzemolo, basilico, alloro, sale e pepe, peperoncino)

  • 1 pizzico cannella in polvere
  • 1 pizzico senape in polvere

Istruzioni

  • Fai bollire i pomodori in poca acqua salata; quando cominciano a spezzarsi, scolali, sotto l'acqua corrente fredda elimina le bucce e passali al setaccio o al passaverdure. 



  • Vetti il sugo ottenuto in una casseruola, aggiungi il sedano, la carota, le cipolle e i peperoni tagliati a pezzetti piccoli, l’aglio, i vari aromi (salvia, basilico, prezzemolo, alloro) spezzettati e mezzo peperoncino sminuzzato, cuoci a fuoco lento e con il coperchio per circa 2 ore.



  • Passate la salsa con il colino, e se è troppo liquida rimettetela ancora un po' sul fuoco per farla addensare. Quando si sarà raffreddata, regolate di sale e pepe, unite la cannella e la senape, l’aceto e l’olio. Versate la salsina in barattoli di vetro sterilizzati.



Condividi