Come per il toast, anche la piadina ha le sue ricette classiche e intramontabili. Ma la bontà della piadina è data anche dalla sua versatilità e dalla possibilità di personalizzarla con gli ingredienti che più vi piacciono. Potete gustarla in versione dolce o in versione salata, quindi aggiungervi salumi, formaggi, verdure crude o cotte, salse o ancora cioccolato spalmabile, marmellata, frutta o miele. 

Ecco per voi una mini guida su come farcire le piadine e una raccolta di ricette per piadine, dai grandi classici, a ricette di piadine ripiene con ingredienti meno comuni, ricette di piadine vegetariane o vere e proprie ricette con la piadina, dove diventa un ingrediente per preparazioni più elaborate.

Come farcire le piadine

Innanzitutto, prima di vedere le ricette vediamo come farcire le piadine. Qualsiasi siano gli ingredienti che avete scelto, il procedimento di preparazione è sempre lo stesso. 

Per prima cosa preparate gli ingredienti per il ripieno, ad esempio tagliate in fette i salumi e i formaggi o cuocete le verdure, dopodiché scaldate molto bene una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, stendeteci la piadina. Se non avete una padella antiaderente potete anche ungere leggermente la superficie, spalmando bene l’olio con un pezzo di carta assorbente, in modo che la piadina non si attacchi. Scaldate la piadina per un paio di minuti, poi giratela dall’altro lato. Fate attenzione a non tenere la piadina sul fuoco per troppo tempo o rischierete di farla diventare troppo croccante e di romperla quando cercherete di chiuderla. Dopo circa un minuto di cottura sistemate le fette di formaggio sulla piadina, in modo che si ammorbidiscano grazie al calore della piadina. Dopodiché spegnete il fuoco e continuate a farcire la vostra piadina aggiungendo prima le fette del salume scelto, poi la verdura. 

A questo punto potete ripiegare la piadina a metà o arrotolarla, a voi la scelta.

Piadina ricette classiche

Tra i grandi classici per farcire la piadina non possiamo non citare la piadina con prosciutto crudo e formaggio, prosciutto cotto e formaggio o la piadina speck e brie, che Amoretti ha voluto inserire nella sua gamma di prodotti proprio perché sono gli abbinamenti intramontabili che accontentano tutti. 

Un’altra ricetta della piadina che sale sul podio è quella con il prosciutto crudo, lo squaquerone e la rucola, seguita dalla piadina con prosciutto cotto, pomodoro e mozzarella e quella con prosciutto cotto, zucchine grigliate e stracchino.

Piadina farcita: ricette originali

Se invece siete amanti della novità e sempre alla ricerca di nuovi gusti, ecco qualche ricetta per piadina originale con ingredienti meno comuni e abbinamenti ricercati. Gli ingredienti che potete utilizzare sono tantissimi: ai classici salumi e formaggi potete abbinare anche il pesce o salse dall’aroma pronunciato e particolare

  • Salmone, avocado e Philadelphia, per un sapore fresco ed esotico
  • Sarde fritte, insalata e burrata, tra le più tipiche della Romagna 
  • Scamorza, tacchino, rucola e salsa rubra, per chi cerca la leggerezza
  • Coppa, brie e spinaci, golosa ed equilibrata
  • Mortadella, formaggio Edamer e crema di pistacchi, dal sapore avvolgente 
  • Speck, gorgonzola, noci e radicchio rosso

E cosa ne dite di trasformare poi le vostre piadine in un antipasto o aperitivo più elaborato? Potete preparare una golosa piadina roll in 10 minuti, una golosa “piadapizza”, una via di mezzo tra la piadina e la pizza, o ancora degli spiedini di piadine.

Ricette per piadine vegetariane

Se preferite una variante con le verdure o avete amici che non mangiano la carne, non preoccupatevi: le verdure cono un ottimo condimento per le piadine. Potete utilizzarle sia crude, magari abbinandole a qualche salsa o a qualche formaggio cremoso, che cotte, grigliate o stufate. Oltre ai formaggi, per rendere più cremoso il ripieno, potete aggiungere salse vegetariane come l’hummus, lo tzatziki o una tapenade di olive.

Tra le migliori ricette di piadine vegetariane ci sono:

  • Stracchino, zucchine, insalata verde e pesto di basilico
  • Melanzane grigliate, pomodori secchi e maionese
  • Avocado o guacamole, pomodori freschi, rucola

Ricette per piadine dolci

Infine arriviamo al dolce. Se finora avete pensato che le piadine possano dar vita esclusivamente a ottimi piatti salati, sarete costretti a ricredervi perché le piadine dolci sono un’ottima idea per una gustosa merenda o un dessert a fine pasto. Per la farcitura potete utilizzare la frutta tagliata in fette, come fragole, banane o kiwi, insieme a marmellata, miele o creme dolci spalmabili. 

Provate ad esempio la piadina con crema al cacao, polvere di cocco e granella di nocciole, la piadina con banane e sciroppo d’acero o quella con crema di pistacchio spolverata di zucchero a velo.

Condividi