Pane in cassetta, prosciutto cotto e formaggio: tre ingredienti che uniti insieme danno vita a uno dei panini farciti più consumati di sempre: il toast. La sua bontà è direttamente proporzionale alla sua semplicità e noi di Amoretti Cibi d’Autore non potevamo non inserirlo all’interno della nostra gamma. Scopriamo quindi tutti i segreti del Maxi Toast, dalla ricetta a come servirlo e consumarlo.

Il toast

Il toast, il famoso panino formato coppia di fette di pane in cassetta tostate e farcite con formaggio e affettati, ha origini antichissime. Le origini del toast sembrano infatti risalire  addirittura all’epoca romana. Inizialmente le fette di pane venivano fatte tostare su una piastra rovente, poi con il sopraggiungere dell’elettricità, venne inventato il primo tostapane proprio per ottenere questi deliziosi e amatissimi panini farciti.

Il toast classico, più famoso è diffuso, è quello a base di prosciutto cotto e formaggio a pasta morbida, che scaldandosi si ammorbidisce ma non si scioglie completamente. Le ricette dei toast però sono infinite, perché ciascuno può farcirlo con gli ingredienti che preferisce e personalizzarlo ogni volta in un modo diverso. Qui trovate ricette e ripieni di toast per tutti i gusti.

maxi-toast-cotto-edamer-amoretti

Il Maxi Toast Amoretti Cibi d’Autore

Il Maxi Toast Amoretti Cibi d’Autore è il grande classico che non stanca mai: due fette di pane americano pre-tostate e farcite con salume e formaggio. La nuova gamma creata in collaborazione con lo chef Roberto Conti ha voluto valorizzare il re dei sandwich mantenendo come unica referenza l’intramontabile classico con prosciutto e formaggio. 

Il Maxi Toast con cotto e formaggio è infatti realizzato a partire da due fette di pane americano, soffici dentro e grigliate all’esterno, farcite con prosciutto cotto e formaggio Edamer

Il nuovo packaging 100% riciclabile e la conservazione in atmosfera modificata permettono di conservare al meglio il toast, che mantenendone intatti aroma e croccantezza.

Come servire e scaldare il Maxi Toast

I Maxi Toast sono buonissimi da gustare sia a temperatura ambiente, tirandoli fuori dal frigo un po’ prima di consumarli, o scaldandoli qualche minuto in padella o in forno

Scoprite qui come scaldare i toast in maniera perfetta: Come servire un toast perfetto.

Il Maxi Toast è per sua natura lo spuntino ideale per un pranzo rapido, per quando non si ha voglia di mettersi ai fornelli o si ha poco tempo di cucinare. È perfetto anche come pranzo al sacco, pratico da portare nello zaino durante una gita fuori porta, ma anche da servire in un brunch casalingo come colazione salata

Infine potete anche divertirvi ad arricchirlo con altri ingredienti e trasformarlo in veri e propri piatti completi. Nel nostro blog di ricette trovate tante idee e ispirazioni da non perdere.

Scoprite tutte le referenze della nuova gamma Amoretti Cibi d’Autore:

Condividi