Oggi parliamo dei panciotti della nuova gamma Amoretti Cibi d’Autore. Avvolgenti e ricchi di gusto, sono uno spuntino leggero e saporito da mangiare con facilità in ogni situazione: a casa, in ufficio, durante una passeggiata o una gita fuori porta.

Il panciotto

I panciotti Amoretti Cibi d’Autore sono gusto e leggerezza fusi insieme. Sono realizzati con pane arabo da ricetta originale libanese, cotto a temperature molto elevate e tempi brevi, in modo da ottenere due strati sottili che rendono il pane elastico e asciutto lo stesso tempo. I panciotti sono poi farciti, arrotolati a mano e subito confezionati per conservarne la freschezza e la fragranza.

I nuovi panciotti Amoretti Cibi D’Autore

Con la collaborazione di chef Roberto Conti del RC Resort a Mortara, Amoretti Cibi d’Autore ha lanciato di recente la nuova gamma di prodotti

Grazie alla sua grande esperienza nel corso degli anni al fianco di chef di fama internazionale e al suo contatto costante con clienti e i colleghi, chef Conti ci ha permesso di migliorare le ricette fornendoci puntuali indicazioni sui trend in cucina. Con le sue conoscenze degli ingredienti e della loro combinazione ci ha inoltre aiutato a semplificare le preparazioni, rendendole più digeribili.

Le nuove referenze dei panciotti sono due:

  • Panciotto cotto e altopiano, ideale per gli amanti dei sapori classici. Un panino arabo leggero preparato con farina di grano tenero di tipo 0 e farcito con prosciutto cotto e formaggio dell’altopiano. 
  • Panciotto salame e mozzarella, una sfiziosa variante dove il pane arabo avvolge fette di salame artigianale e mozzarella filante.

Il nuovo packaging 100% riciclabile e la conservazione in atmosfera modificata permettono di conservare al meglio i panciotti, che mantengono intatti il loro gusto e la loro consistenza.

Come servire e scaldare il panciotto

I panciotti Amoretti si possono gustare in tanti modi: a temperatura ambiente, semplicemente tirandoli fuori dal frigo un po’ prima di mangiarli. In alternativa potete scaldarli in padella o in forno ed ottenere una consistenza leggermente più croccante all’esterno. 

Nel primo caso scaldate i panciotti in una padella antiaderente già calda per un paio di minuti per lato; in alternativa infornateli in forno a 180°C per cinque minuti. 

La versatilità del panciotto lo rende perfetto per essere consumato in qualsiasi occasione. Potete ad esempio, portarlo in ufficio per uno spuntino o una pausa pranzo veloce, ma anche utilizzarlo come pranzo al sacco già pronto durante una gita fuori porta o un picnic. Che ne dite, in alternativa, di servirlo durante un brunch casalingo o per una colazione salata.

Infine potete anche divertirvi ad arricchirli con altri ingredienti, facendoli diventare un piatto completo. Provateli ad esempio con un’insalata fresca di finocchi, con uova strapazzate e miele o con salse e condimenti vari.

Scoprite tutte le referenze della nuova gamma Amoretti Cibi d’Autore:

Condividi