Ti piacerebbe organizzare una festa a tema Halloween a casa, ma non hai tempo o non sai cosa cucinare per cena o da dove cominciare? Eccoti qualche dritta per allestire il tuo “buffet da paura” e invitare gli amici anche all’ultimo momento.

Poco tempo, tante idee

cosa mangiare ad Halloween

Trovi tutto al supermercato, quindi non dovrai fare troppe uscite e se proprio non hai tempo, puoi approfittare di quei supermercati che consentono di ordinare la spesa online e andarla a ritirare quando esci dal lavoro.

Prendi panini, toast, focaccine di piccole dimensioni. Mentre allestisci i tavoli per la festa, porta a temperatura il grill del forno a circa 180 gradi. Sul tavolo puoi mettere piattini a tema Halloween, piccole zucche, lumini (per un effetto dark puoi usare quelli del cimitero, anche quelli li trovi tranquillamente al super).

TIP A COSTO ZERO: Rispolvera i vecchi centrini della nonna: su una tovaglia scura, tra luci soffuse e candele nere danno molto un effetto “gotico” a tutta la scena.

Entriamo nel vivo

Scalda per pochi minuti i panini, toast e focaccine che hai deciso di impiegare nel forno già caldo.
Ricordati di scegliere panini e focacce di diverse varietà e farine: darà non solo più colore in cucina ma verrà anche incontro a necessità specifiche dei vari ospiti. Largo quindi a panini integrali, vegetariani.
Usa anche la farinata al posto del pane, o l’hummus per venire incontro agli amici vegani.

Preparare il buffet per Halloween: Amoretti…

Il divertimento arriva adesso: ora che hai pronti i tuoi panini, è ora di “travestirli”.
Procurati pomodorini, scamorzine (no le piccole mozzarelle, che perdono troppa acqua inumidendo troppo il pane), olive nere denocciolate, ketchup fatto in casa, salse varie.

Fettine di scamorza con al centro fettine di uva nera denocciolata diventano occhi da aggiungere ai tuoi “mostriciattoli” da mangiare.

…scherzetti…

Con il rosso dei pomodorini puoi fare occhi o decorare altri particolari, mentre le salse cosparse sulla superficie di un toast o piadine (vanno bene anche zucca lessa frullata con olio di oliva, noce moscata e parmigiano, mousse di avocado, hummus, ketchup casalingo) , diventano “tele” gustose dove dipingere facce piccoli mostri, ragnetti, disegni a tema.

Puoi farlo in due modi: decorando la superficie di toast e piadine con la salsa messa in un biberon alimentare e “disegnando” le facce, oppure spalmando la salsa sulla superficie e decorando aiutandoti con salse di colore diverso e altri ingredienti.

Taglia a bocconcini i panini più lunghi e trasformali in fragranti tartine, da afferrare con stuzzicadenti a tema oppure con coltelli “infilzati” .

L’atmosfera è fondamentale: gioca su punti luce soffusa e candele.

…e dolcetti!

E poi non devono mancare i dolcetti! Sempre quando sei al supermercato, se non hai idee specifiche e poco tempo, puoi acquistare i cioccolatini e biscotti che vendono li. Spesso hanno forme già a zucca e fantasmino, sono già pronti e “arredano” l’ambiente.

Se invece hai più tempo, puoi preparare una gustosa crostata alla zucca e peperoncino, che dicono sia anche afrodisiaca.
Ecco qui la ricetta

Effetti speciali

Il ghiaccio secco per uso alimentare è un ottimo alleato per trasformare cocktail e bevande in “pozioni magiche”.

Da bere? Vino rosso, birra scura, serviti su calici gotici, oppure bibite con i colori dell’autunno su bicchieri colorati se la festa è per i bimbi.

Se hai dimestichezza con i cocktail, sappi che i cocktail con ghiaccio secco per uso alimentare sono sempre scenografici alle feste. Prepara una bella caraffa di punch o sangria e versaci dentro un po’ di ghiaccio secco, sarà un ottimo centrotavola. Halloween è l’occasione ideale per utilizzarlo, i drink assomiglieranno a dei calderoni fumanti!

Tutto chiaro? Buon Halloween!

Condividi