Cucinare con i bambini è un modo bellissimo per passare il tempo assieme. La merenda può diventare un gioco da ragazzi con i toast già pronti, per trasformare la pausa pomeridiana in un momento da vivere con loro.

Con un po’ di fantasia e l’aiuto di mamma e papà la merenda diventa sfiziosa e divertente con i maxi toast Amoretti e un set di tagliabiscotti. Cucinando piatti semplici, con la supervisione degli adulti, i piccoli impareranno come nasce un piatto e vivranno il momento della cucina come un gioco, divertente, dove essere protagonisti e attori e non semplici spettatori.

La merenda è un momento ideale per cominciare a cucinare con i bambini, perchè si parte da alimenti facili, dove la fase del gioco è prevalente sul momento della cucina vera e propria. Si possono preparare macedonie, panini, toast e trasformarli in oggetti di fantasia, come personaggi usciti da un disegno.

Oggi in questo post vi suggeriamo come preparare il gioco-merenda “toast animati”: simpatici bocconcini di toast che prendono colori e forme dei disegni preferiti.

Grandi e bambini possono andare insieme nel negozio preferito a scegliere le formine per dare vista alla loro merenda speciale.

Prendete un paio di toast Amoretti, quelli al prosciutto cotto Alta Qualità e formaggio, così dolci e filanti che conquistano sempre i più piccoli. Aprite assieme le confezioni e fateli inserire ai più piccoli nella griglia del tostapane.

Mentre i toast si scaldano (potete farlo in due minuti anche in padella se non avete il tostapane), i più piccoli potranno preparare il tavolo per la merenda mettendolo in ordine e scegliendo le formine che preferiscono. Lasciate intiepidire il toast finchè non scotta più toccarlo. Mamma o papà creeranno con i tagliabiscotti le forme dal toast.

Preparare la merenda può diventare un gioco da fare assieme

A questo punto la “palla” passa ai più piccini, che “disegneranno” facce e decorazioni sulle formine dei toast. con una sac à poche o un biberon (quelli per la cucina, non quelli per bambini!). Aggiungete un bel succo di frutta, 5 minuti per andare tutti a lavarsi le mani e la merenda è pronta!

merenda per bambini

ps. volete abbinare agli Amoretti un ketchup artigianale, come loro? Ecco una ricetta per bambini da provare a casa, senza aceto o elementi acidi.

Ketchup per bambini

Lo abbiamo chiamato ketchup per bambini perchè questa ricetta di ketchup fatto in casa è particolarmente semplice e soprattutto, non è troppo speziata, in modo da poter piacere anche ai palati più giovani e non dare fastidio a nessuno.

Ingredienti

  • 350 grammi di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • 10 g di maizena
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 pizzico di paprika dolce facoltativo

Istruzioni

  • Scaldate la passata di pomodoro a fuoco medio, aggiungete il concentrato di pomodoro, e tutti gli altri ingredienti.
  • Fate cuocere per circa mezz’ora abbondante.
  • Se volete addensare la salsa, aggiungete poca maizena stemperata in poca acqua.
  • Togliete l’alloro, fate raffreddare.
  • Lasciate rassodare il ketchup fatto in casa un’oretta in frigo ed è pronto! Potete conservarlo ben chiuso in frigo per 3/4 giorni.
Condividi