Le Ciabattine Amoretti Cibi d’Autore sono un concentrato di gusto mono porzione, ideali da avere sempre con sé per un pranzo leggero o uno spuntino veloce. Tra i punti di forza di questa specialità c’è sicuramente la facilità di consumo: sono facili da riscaldare, da preparare e quindi da servire. Potete infatti consumare le ciabattine a temperatura ambiente, semplicemente togliendole dalla confezione, oppure scaldandole qualche minuto in forno. 

Vediamo come scaldare e servire le ciabattine al meglio.

Le ciabattine Amoretti Cibi d’Autore

Gustose ma al tempo stesso delicate e leggere, le ciabattine sono l’ideale sia per un pranzo leggero in ufficio o un pranzo al sacco per non appesantirsi troppo, che come merenda o spuntino pomeridiano per spezzare la fame e riprendere le energie.

Per soddisfare i gusti di tutti, Amoretti Cibi d’Autore offre quattro tipi di ciabattine

  • Ciabattina con prosciutto cotto e salsa provenzale;
  • Ciabatta multicereale con speck e scamorza affumicata;
  • Ciabattina al mais con tacchino e formaggio spalmabile;
  • Ciabattina multicereale con salmone affumicato e mousse baltica.
nuove ciabattine amoretti cibi d autore

Come scaldare le ciabattine

Le ciabattine Amoretti Cibi d’Autore sono conservate in confezioni in film flow pack 100% riciclabile con atmosfera modificata, che permettono al prodotto di preservare al meglio la consistenza e l’aroma. Questo vuol dire che potete anche consumare le ciabattine a temperatura ambiente, semplicemente scartandole, e avrete l’impressione che siano appena uscite dal forno. Dovrete solo avere l’accortezza di togliere dal frigo le ciabattine un po’ prima di mangiarle in modo che non siano troppo fredde. 

In alternativa, potete scaldare leggermente le ciabattine in forno prima di servirle: preriscaldate il forno a 180°C e infornate le ciabattine per circa 5 minuti. 

Tutte le ciabattine Amoretti Cibi d’Autore possono essere indifferentemente consumate fredde o calde, l’unica cosa da tenere presente è che talvolta il calore potrebbe modificare leggermente il gusto degli ingredienti del ripieno, come nel caso della Ciabattina multicereale con salmone affumicato e mousse baltica.

Come servire le ciabattine

Essendo dei golosi panini mono porzione, potete servire le ciabattine Amoretti Cibi d’Autore così come sono, ma anche dividerle a metà o in quattro per condividerle in un buffet di compleanno o in un aperitivo

Se invece avete voglia di liberare la vostra vena creativa potete anche preparare delle ricette con le ciabattine. Cosa ne dite ad esempio di friggere la vostra ciabattina preferita? Una vera goduria. Oppure potete volare in Francia con la fantasia e trasformarle in Croque MonsieurCroque Madame rivisitati, sostituendo il classico toast con la ciabattina.

Ora che sapete come scaldare e servire le Ciabattine, scoprite dove trovare i prodotti Amoretti Cibi d’Autore.

Condividi